You are here: Home Pesci pesci mezzacqua Aguglia

Aguglia

E-mail Stampa PDF

 

Si trova comunemente nel Mar Mediterraneo e nell'Atlantico orientale, nelle zone costiere intorno alle isole Canarie, Azzorre, Madera e Capo Verde, nonché nel Mar Nero e nel Mar d'Azov.

Di forma affusolata, quasi anguilliforme, con pinne nella parte posteriore, l'aguglia presenta un becco corneo con mandibola più lunga della mascella, molto flessibile. Lo scheletro è di colore verde-azzurro. La livrea è di un semplice grigio argenteo, scuro sul dorso e quasi bianco sul ventre.
Raggiunge una lunghezza di 90 cm.

Si ciba di piccoli pesci, prevalentemente di sardine e acciughe.

E' un pesce molto pescato soprattutto da riva, dalla barca viene pescato quasi solo per essere utilizzato come esca per la traina col vivo, essendo una delle esche principali per serra, ricciole e dentici. Si può catturare soprattutto a traina molto leggera, utilizzando al posto dell'esca una matassina di cotone, i pesci incuriositi si avvicinano alla matassa che sfugge sul pelo dell'acqua e rimangono impigliati con i denti del becco, in questo modo non si ferisce il pesce che rimane così ben vitale per essere utilizzato come esca.